Baccalaureato Licenza Dottorato Biblioteca Contatti Segreteria
Storia della Facoltà
Informazioni Generali
Autorità Accademiche
Collegio dei Professori
Calendario delle Lezioni
Ufficio Stampa
San Bonaventura Informa
Editrice MF
Auditorium
Cineforum
Borse di Studio e Donazioni
CATTEDRE E ISTITUTI
Cattedra Kolbiana
F.I.A.T.S.
Mulieris Dignitatem
Grafologia pastorale
Academia Bessarionis
Cattedra di dialogo
AREA RISERVATA
home \ news
NEWS
Il nuovo numero di “San Bonaventura informa”
28 Febbraio 2019

Il nuovo numero di San Bonaventura informa apre con il Focus dedicato al tema della pedofilia, a pochi giorni dall’incontro convocato da papa Francesco in Vaticano sul tema “La protezione dei minori nella Chiesa”.

Oltre a uno zoom sull’evento, si parla del fenomeno della violenza sui minori attraverso l’esperienza di don Fortunato Di Noto maturata con l’Associazione Meter da lui fondata.

E quali forme di tutela adottano le realtà religiose? Lo spiega fra Maurizio Di Paolo, Procuratore generale dell’Ordine dei Frati Minori Conventuali.

Ecco il sommario di questo numero:

Editoriale: Vi chiedo di non perdere la speranza di Benedetto XVI

Focus: Lotta alla pedofilia. L'impegno dell'Associazione Meter di Fortunato Di Noto

Le misure adottate dai Frati Minori Conventuali di Maurizio Di Paolo

La Chiesa unita per la tutela dei minori di Elisabetta Lo Iacono

Santa Sede: Il senso religioso tra papa Francesco e il Grande Imam di Al-Azhar di Pietro Messa

Chiesa e società: Il senso dell'8 marzo di Michela Nicolais

Giustizia sociale: Migrazione umana, dal birdwatching all'incontro di Michael Lasky

Accenti vocazionali: La chiamata alla gioia di essere in due di Roberto Liggeri

Storia e personaggi: Niccolò IV, il primo papa francescano di Francesco Costa

Cinema: La "Paranza dei bambini" di Vincenzo Laurito

Appuntamenti: In programma nel mese di marzo

Francescanamente parlando: Sui luoghi di san Massimiliano Kolbe e rubrica "In parole francescane"


Leggi qui il nuovo numero.
Si può ricevere SBi, ogni mese e gratuitamente, nella propria casella di posta elettronica compilando questo modulo.



fonte: Seraphicum Press Office