CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Venti anni fa moriva Fabrizio De André
11 Gennaio 2019

Venti anni fa moriva Fabrizio De André. In queste ore lo celebra il mondo della musica ma non solo, perché il cantautore genovese non apparteneva solo all’ambito musicale ma era uno specchio di tante vite, disagi, storie, speranze, nella loro ricerca di autenticità.

San Bonaventura informa dedicherà a Faber il Focus del numero di gennaio (in uscita a fine mese), con un articolo del teologo Brunetto Salvarani e un approfondimento, per la rubrica “Il Tesoro dello Scriba”, a cura di fra Emanuele Rimoli, che offre spunti di riflessione da Il vangelo secondo De André di Paolo Ghezzi.

Una breve anticipazione dei due contributi:
«Si direbbe che il cantautore genovese intercetti, ahinoi post-mortem, quel bisogno di poesia e di legami sociali mai interamente sopito eppure oggi particolarmente carente. Non si tratta dell’effetto-nostalgia di cui si è preda approdati a una certa età, perché molti suoi appassionati sono giovani o giovanissimi che all’epoca dei primi dischi non erano neppure nati, e hanno certo maggiore dimestichezza con la musica di MP3 e Spotify che con i padelloni in vinile a 33 giri con cui trafficavano semmai i loro genitori e i nonni…». (Brunetto Salvarani)


«Indimenticabile la voce grave di Faber che con intensità da sciamano ha cantato di persone e personaggi rimasti ormai nel nostro immaginario: Piero, Bocca di Rosa, Marinella, Miche’, la graziosa di via del Campo, il pescatore, il bambino di Sidùn, Tito e naturalmente Maria di Nazareth e, soprattutto, Gesù. E ancora: suicidi, morenti, transessuali, prostitute, indiani d’America, zingari e perfino un matto. L’elenco è lungo e raramente vanta personaggi che diremmo esemplari. Sono le anime salve che lottano per assomigliare a se stessi, senza cedere al conformismo o ricorrere all’uso della forza». (Emanuele Rimoli)


Clicca qui per ricevere San Bonaventura informa, gratuitamente ogni mese, in formato digitale.




fonte: Seraphicum Press Office