CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
“Eros redento“ di Jean Bastaire in “Tesoro dello scriba“
09 Ottobre 2018

Eros redento di Jean Bastaire è il libro al centro della rubrica di San Bonaventura informa “Il tesoro dello scriba”, curata da fra Emanuele Rimoli, docente di Antropologia teologica.

«Fin dalle prime battute della prefazione di Olivier Clement, con la sua poetica teologica sempre appropriata e stimolante, ci si rende conto di avere per le mani un piccolo tesoro che, sulla scia dello scriba evangelico, è capace di riproporre in maniera nuova e gustosa contenuti antichi, regalando all’intelligenza del lettore una rinnovata freschezza, vivacità e profondità.

"L’incarnazione è una storia capitata alla terra" esordisce Clement, sintetizzando tutto il percorso di quello che definisce un "trattato di erotica cristiana". Per evitare di rimanere in superficie o, peggio, di lasciar spazio a deduzioni grossolane, potremmo domandare: cosa comporta questa unione fra cielo e terra che avviene sulla terra?

Jean Bastaire sviluppa il suo itinerario per dare "una manciata di proposte sulle radici e i fini trascendenti dell’immanenza sessuale", per illustrare quali grandi panorami dischiuda la visione cristiana sull’erotismo e di quali benedizioni questo sia erede.

Così l’Autore, con un linguaggio molto accattivante che rende più acute e chiare le intuizioni e la visione di fondo, inizia il suo "tentativo di dissodamento" smascherando delle illusioni e mostrando la radice a cui continuamente ritorna: "Bisogna ristabilire il flusso della corrente nell’autentica direzione, reintegrando il genitale nella sessualità e la sessualità nello spirito".

Su questa base poggiano tutti i contenuti: spiritualizzazione del corpo, verginità, meraviglia, nozze, fecondità, sessualità dei consacrati fino alla prospettiva più esplicitamente trinitaria dell’unione intesa come dono e riverenza verso l’altro». (E.R.).


Leggi qui l'articolo integrale (pag. 23).
Clicca qui per ricevere San Bonaventura informa, gratuitamente ogni mese, in formato digitale.


fonte: Seraphicum Press Office