CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
L'amore nella spiritualità francescana
19 Luglio 2018

L’amore nella sua purezza e gratuità come proposta della spiritualità francescana, è il tema affrontato da fra Emil Kumka, docente di Francescanesimo, nella rubrica “Lessico francescano” di San Bonaventura informa.

«L’autore, Kazimierz Synowczyk (OFMCap) ha articolato la voce in tre punti: 1. Fonti; 2.Spiritualità di san Francesco; 3. Spiritualità francescana. Alla base della spiritualità francescana sta l’esperienza del Santo d’Assisi e dei suoi seguaci, che si cristallizza lungo i secoli. Per conoscerla bisogna fare ricorso alle fonti, e cioè agli Scritti di san Francesco, di santa Chiara, ai documenti agiografici e alle cronache del XIII e XIV secolo.

Fra Synowczyk passa successivamente alla spiritualità di san Francesco, sottolineando all’inizio la chiamata che ricevette per ricostruire la Chiesa, perseguendo con i fratelli la radicale osservanza del Vangelo, la vita da penitente e l’obbedienza incondizionata alla Chiesa cattolica.

L’amore verso Cristo si rivelò in Francesco nell’amore verso la Chiesa, poiché in essa si attua l’economia della salvezza umana, dunque anche l’obbedienza al Salvatore fornisce la chiave di lettura dell’obbedienza e della fedeltà alla Chiesa. Data questa premessa, l’autore della voce passa alle caratteristiche della spiritualità di san Francesco, articolandola in dieci punti. […]

Sottolinea, infine, la luce proveniente dalla spiritualità francescana per e nel mondo moderno, dinanzi alla crisi dei valori, a una certa decadenza spirituale e antropologica. I fratelli e le sorelle di san Francesco, formando la propria vita secondo la sua spiritualità, sono anzitutto i testimoni di Dio, che è nostro Padre, Creatore, Redentore, Consolatore e Salvatore.

È il primo e fondamentale messaggio che definisce il posto dell’uomo nel mondo, la sua relazione con Dio, con le altre persone e con il creato». (E.K.)


Leggi qui l'articolo integrale (pag. 19).
Clicca qui per ricevere San Bonaventura informa, gratuitamente ogni mese, in formato digitale.



fonte: Seraphicum Press Office