CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Assisi ricorda frate Elia
22 Maggio 2018

In occasione della festa della dedicazione della Basilica papale di San Francesco, il Sacro Convento di Assisi ha in programma - giovedì 24 maggio - due appuntamenti per approfondire la figura di frate Elia, compagno, vicario di Francesco e ministro generale dell’Ordine dei frati minori al quale si deve, tra il 1228 e il 1230, la costruzione della Basilica inferiore, che custodisce il corpo del Poverello, e di quella superiore, realizzata tra il 1232 e il 1239.

Alle ore 17.45, nel Salone Papale del Sacro Convento, si terrà la tavola rotonda sul tema “Frate Elia da compagno a erede di Francesco”, con la partecipazione di grandi esperti di francescanesimo.
Interverranno, infatti, mons. Felice Accrocca, arcivescovo di Benevento, già docente di Storia della Chiesa medievale presso la Pontificia Università Gregoriana e di Francescanesimo all’Istituto Teologico di Assisi, che parlerà di “Frate Elia nelle Fonti Francescane”; fra Felice Autieri (OFMConv), docente di Storia della Chiesa presso la Pontificia Facoltà Teologica di Napoli e di Storia del francescanesimo all’Istituto Teologico di Assisi, su “Frate Elia e la Basilica di San Francesco”; fra Pietro Messa (OFM), Docente di Storia del francescanesimo alla Pontificia Università Antonianum su “Lettura storiografica di frate Elia”; fra Luigi Pellegrini (OFMCapp), docente di Storia medievale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Chieti e di Storia del francescanesimo all’Istituto Teologico di Assisi. Conclusioni e prospettive saranno affidate al prof. Giovanni Grado Merlo, direttore del Dipartimento di Studi storici dell’Università degli Studi di Milano e presidente della Società internazionale di studi francescani che ha sede in Assisi.

Sempre nel Salone Papale, alle ore 20.45, si terrà la presentazione e proiezione del docu-film “San Francesco e frate Elia, il suo frate ministro”, scritto e diretto da Fabrizio Benincampi.
Si tratta del quarto episodio realizzato dall’Associazione Culturale “Laurus” nell’ambito della collana “La nascita del francescanesimo”, un progetto avviato nel 2008 per raccontare san Francesco attraverso lo sguardo, la vita e le opere dei suoi primi compagni.

Ai due eventi parteciperanno, e rivolgeranno il loro saluto, fra Mauro Gambetti, Custode del Sacro Convento, mons. Domenico Sorrentino, vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, i sindaci di Assisi Stefania Proietti e di Cortona Francesca Basanieri.


Da San Bonaventura informa (pag. 35)


fonte: Seraphicum Press Office