CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Il nuovo numero di “San Bonaventura informa”
28 Marzo 2018

Il nuovo numero di San Bonaventura informa è on line con una ricca proposta di articoli.
Dal “Focus del mese” dedicato all’evento pasquale, letto guardando alla incredulità di Tommaso, alla nuova rubrica “Francesco e il Sultano”, per una riflessione sull’incontro di Francesco di Assisi con il Sultano Malik al Kamil.

Un approfondimento che parte da questo numero, in vista della proiezione in prima europea del docu-film “The Sultan and the Saint” che si terrà il prossimo 9 maggio all’Auditorium Seraphicum e che farà da apripista alle tante celebrazioni in vista dell’ottavo centenario dell’incontro.

E poi il nuovo appuntamento con la rubrica #GiovaneSinodo: il giovane fra Vito Manca ci accompagna tra delusioni e speranze dei giovani della periferia di Taranto, in un viaggio che fa toccare la quotidianità di quartieri difficili.


Questo il sommario del nuovo numero:

Editoriale: La luce fonte di vita e di incontro di Benedetto XVI

Focus del mese: Tommaso e la fede pasquale di Germano Scaglioni

Francesco e il Sultano: Egitto 1219: l’incontro tra Francesco e Al Kamil di Emanuele Rimoli

#GiovaneSinodo: Viaggio tra i giovani della periferia di Taranto di Vito Manca

Storia e personaggi: Benedetto Polacco missionario alla corte dei Mongoli di Emil Kumka

Testimoni del Vangelo: L’eredità culturale e spirituale di padre Piacentini di Gianfranco Grieco

Lessico francescano: S come seraficità di Emil Kumka

Il tesoro dello scriba: Credere nell’uomo di Emanuele Rimoli

Cineforum: Academy Awards e rinascita morale di Vincenzo Laurito

Novità editoriali: Proposte di lettura

Novità in biblioteca: Nuovi arrivi

Tra le righe: Il nuovo mondo di Francesco nel libro di p. Spadaro di Emanuele Rimoli

Appuntamenti: Un mese di iniziative

Francescanamente parlando: Festa della Facoltà, missione in Burkina Faso, Auguri e “In parole francescane”


Leggi qui il nuovo numero

Si può ricevere SBi, ogni mese e gratuitamente, nella propria casella di posta elettronica compilando questo modulo


fonte: Seraphicum Press Office