CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Nuovo libro su san Francesco d'Assisi
27 Ottobre 2020

Francesco d’Assisi (1182 -1226) e la sua basilica sul Colle del Paradiso è il nuovo libro di Francesco Costa, frate minore conventuale e docente emerito di storia del francescanesimo, pubblicato da Editrice Miscellanea Francescana.

Distinto in diciassette capitoli, dopo uno sguardo alla "Questione francescana", si snoda la breve parabola della vita dell’Assisiate: infanzia nella casa paterna a due piani, il cui pianterreno, da negozio di Bernardone, dopo la morte del Santo, diviene l’"Oratorio di Francesco Piccolino"; la giovinezza spensierata, la conversione iniziale e la conversione perfetta con lo spogliamento di Francesco ventiquattrenne davanti al Vescovo di Assisi. Seguono un biennio di vita eremitica, la recluta dei primi compagni, la consulta del Vangelo, l’approvazione orale della prima formula vitae. A questo punto si ha un’interruzione per un cenno a Chiara e al suo Secondo Ordine, e all’istituzione TOF.

La ripresa della narrazione pone in evidenza lo zelo di Francesco per la salvezza delle anime. Per la vita dell’Ordine stende due Regole, ottenendo da Onorio III il 29 novembre 1223 l’approvazione della seconda. Insignito delle stigmate, ma stremato di forze per gravi malattie, Francesco muore il 3 ottobre 1226 benedicendo i suoi figli e intonando al Creatore il suo geniale Cantico delle Creature. Si deve soprattutto a Papa Gregorio IX, ma anche all’impegno di frate Elia, la Basilica di San Francesco eretta sul "Colle del Paradiso" (dalla Presentazione).

Clicca qui per maggiori informazioni.

Dello stesso autore segnaliamo la recente uscita di Francescani sul soglio di Pietro, supplemento del mensile San Bonaventura informa, scaricabile gratuitamente cliccando qui.



fonte: Seraphicum Press Office