CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Francescani sul Soglio di Pietro
27 Luglio 2020

È un viaggio nella storia e nella Chiesa quello che propone Francescani sul Soglio di Pietro, il nuovo supplemento di San Bonaventura informa, nel quale sono raccolti gli articoli sui pontefici francescani, pubblicati nella rubrica “Storia e personaggi” del mensile edito dal Seraphicum.

L’autore è fra Francesco Costa, frate minore conventuale, docente emerito di Storia del Francescanesimo alla Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura”, scrittore e grande conoscitore di personaggi ed eventi del passato, che propone con grande dovizia di particolari ed equilibrio narrativo. 

Storia, spiritualità e aneddoti contribuiscono a una ricca ricostruzione e narrazione dei sei pontefici che proponiamo in questo lavoro: Niccolò IV (il primo francescano a indossare la tiara papale), Alessandro V, Sisto IV, Giulio II (non appartenente all’Ordine ma molto vicino allo stesso per formazione e poi come protettore e benefattore), Sisto V e Clemente XIV.

Non semplici biografie ma ricostruzioni ricche di dettagli che permettono una appassionante e importante contestualizzazione per comprendere i diversi periodi storici, la Chiesa e il clima culturale delle rispettive epoche. Si va, infatti, dal primo papa francescano alla fine del 1200 a due pontefici con il saio che hanno regnato nel ‘400, altri due nel ‘500, per finire nel ‘700.

Un elemento che caratterizza lo stile dell’Autore è, oltre alla profonda conoscenza della materia, una grande obiettività che non viene scalfita dall’appartenenza alla medesima famiglia religiosa dei Frati Minori Conventuali, consegnandoci affreschi a tutto tondo dei pontefici, comprensivi di pregi e difetti.

Tra i tratti comuni ai sei personaggi, va senz’altro sottolineata la grande passione per la cultura nelle sue diverse espressioni, oltre a una marcata attenzione alla formazione dei religiosi. Non a caso si deve a Sisto V, con la costituzione apostolica Ineffabilis divinae Providentiae del 18 dicembre 1587, la fondazione del Collegio “San Bonaventura” - detto anche Pontificio Collegio Sistino o Serafico -, dove studierà e insegnerà anche il futuro Clemente XIV. Proprio da quel Collegio è nata poi la Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura” Seraphcum. Dalla quale oggi vi scriviamo, tramandando la memoria dei pontefici della Famiglia francescana. (Dall'introduzione)


Leggi e scarica qui (gratuitamente) il Supplemento.



fonte: Seraphicum Press Office