CONTATTI RICERCA FOTOGALLERY DONAZIONI
NEWS
torna alla home
Nuova lettera contro papa Francesco: precisazione della Facoltà
14 Novembre 2019

In riferimento alla nuova Lettera contenente accuse contro papa Francesco (resa pubblica il 12 novembre u.s.), la Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura” Seraphicum di Roma, ribadisce ancora una volta che la sig.ra Maria GUARINI, firmataria del documento, NON HA ALCUN RAPPORTO CON LA MEDESIMA FACOLTÀ, se non quello di esserne stata studente.

La sig.ra Guarini, infatti, ha frequentato la Facoltà conseguendo il titolo di Baccalaureato (STB= Sacrae Theologiae Baccalaureus) nell’anno 1998, senza conseguire altri gradi accademici né avere incarico alcuno.

La Pontificia Facoltà Teologica “San Bonaventura” prende le distanze da tutti i contenuti di questo nuovo documento e, ancora una volta, diffida la Sig.ra Guarini dall’utilizzo improprio del nome della Facoltà, generando confusione in merito al suo rapporto con il suddetto Ente accademico. 

In considerazione del ripetersi di questo comportamento che pregiudica il buon nome della Facoltà, le autorità accademiche si riservano di valutare come procedere per vie legali, tramite il Legale rappresentante Fr. Maurizio Di Paolo, OFMConv.

Dinanzi a questo nuovo attacco a papa Francesco, la Facoltà con tutta la sua comunità accademica ribadisce al Santo Padre piena vicinanza, stima e affetto, accompagnati dalla preghiera.



fonte: Seraphicum Press Office